chiudi
Dentizione neonati

Dentizione neonati


"Mamma, il mio dente si muove!" Quelle parole rappresentano una grande pietra miliare nella vita di tuo figlio. Quando parliamo della dentizione neonati, i denti da latte devono cadere per far posto ai denti permanenti, un processo che continua fino a quando non vengono trovati i molari finali (chiamati anche denti del giudizio). La maggior parte dei bambini si emoziona molto quando sente che i denti si muovono (e forse riceve una visita dalla fatina dei denti), mentre alcuni si preoccupano di provare dolore quando uno di loro cade. Se tuo figlio è preoccupato, rassicuralo che probabilmente non sentirà nulla se saprà come prendersi cura di loro. Nel seguente articolo, vogliamo darti alcuni consigli sulla dentizione neonati e sulla cura dei denti da latte del tuo bambino, quindi per la dentizione neonati rimedi.

Dentizione neonati: perché è importante prendersi cura dei denti da latte?

Anche se è vero che i denti da latte rimarranno nella bocca di tuo figlio solo per un breve periodo di tempo, svolgono un ruolo fondamentale nella loro crescita fino all'età adulta.
  • Riservano spazio alle loro controparti permanenti
  • Danno al viso il suo aspetto normale
  • Aiutano nello sviluppo del linguaggio
  • Consentono una buona alimentazione. Ad esempio, i denti mancanti o cariati rendono difficile la masticazione, inducendo i bambini a rifiutare il cibo.
  • Garantiscono un inizio sano ai denti permanenti.

Ricorda che le carie e le infezioni nei denti da latte possono danneggiare i denti permanenti che si stanno sviluppando sotto di loro.

Quando inizia la dentizione nei neonati? I primi dentini che avrà il tuo piccolo inizieranno a uscire dalle gengive intorno ai 6 mesi di età. Di solito i primi due denti a spuntare sono i due incisivi centrali (o anteriori) inferiori. Quindi, tra 8 e 12 mesi, emergono i quattro denti anteriori superiori. Non dimentichiamo però che la dentizione neonati precoce esiste e quindi i tempi possono essere diversi.

Successivamente, gli altri denti iniziano a crescere lentamente, di solito in coppia, uno su ciascun lato della mascella superiore o inferiore. Quando il tuo bambino avrà circa 2 anni e mezzo o 3 anni, avrà tutti e 20 i denti da latte (10 nella mascella superiore e 10 nella mascella inferiore).

Poco dopo i 4 anni, la mascella e le ossa facciali di un bambino iniziano a crescere, creando spazi tra i denti decidui. Questo è un processo di crescita perfettamente naturale che fornisce lo spazio necessario per far emergere i denti permanenti più grandi. L'intera serie di denti da latte sarà in bocca fino ai 6-7 anni, quando iniziano a cadere. Ecco: ora sai la dentizione neonati quanto dura.

Sintomi e segni di dentizione neonati

Ci riferiamo alla dentizione neonati quando i denti iniziano a uscire dalle gengive del bambino. Alcuni piccoli sentono molto dolore quando iniziano a spuntare i denti; molte volte, diventano più irrequieti e irritabili del normale, per non parlare del fatto che possono avere problemi dentizione neonato a dormire e mangiare. Alcuni sintomi dentizione neonati o segni che mostrano che il bambino sta già entrando nella fase della dentizione sono solitamente i seguenti:
  • Troppa melma: è qui che tornano utili i morbidi bavaglini.
  • Comportamento irritabile e sonno scarso: il tuo dolce bambino può diventare molto irritabile durante il giorno e, fortunatamente per te, anche durante la notte.
  • Guance rosee: le guance del tuo bambino potrebbero sembrare un po' rosse; l'area rosa potrebbe essere più calda del resto del viso.
  • Dolore alle gengive: le gengive possono causare molto dolore al tuo bambino. Se guardi dentro la bocca, puoi persino vedere un'area rossa e irritata che è dove il dente esploderà.
  • Vuole masticare tutto: molto probabilmente il tuo piccolo vorrà masticare quasi tutto. Datele giocattoli per la dentizione (fatti di materiale morbido e abbastanza grandi da evitare il rischio di soffocamento) e/o cibi abbastanza forti da soddisfare questo bisogno, ma delicati sulle sue gengive doloranti.
  • Febbre bassa: il tuo bambino potrebbe avere una leggera febbre dalla dentizione. Tuttavia, controlla che questo non sia un sintomo di un'altra malattia.
  • Mancanza di appetito: potresti scoprire che il tuo bambino non ha molto interesse a mangiare durante i periodi difficili della dentizione, e va bene. Continua a offrire cibi delicati per le sue gengive e assicurati di darle tanto latte materno (o artificiale) per fornire i nutrienti di cui ha bisogno.

Possono essere utili latte, acqua bollita raffreddata o succhi di frutta molto diluiti e non zuccherati. Evita del tutto le bevande zuccherate o molto dolci. Inoltre, evita le creme che intorpidiscono le gengive, a meno che non siano consigliate dal dentista o dal pediatra.

Cerca di non lasciare che il tuo bambino sviluppi l'abitudine di dormire con un biberon di notte o durante un pisolino. Il biberon dovrebbe essere usato per l'alimentazione, non come ciuccio. Il tuo bambino può usare una tazza da 6 mesi; e una bottiglia, a 12 mesi.

Inoltre, non tutti i bambini hanno bisogno del ciuccio. Se ritieni che tuo figlio abbia bisogno di uno di questi, è importante assicurarsi che sia il design giusto. Uno ortodontico sarà il più adatto a lui/lei. Usalo solo quando è assolutamente necessario e cerca di svezzare il tuo bambino. Altrimenti, questo può portare a effetti dannosi a lungo termine sul modo in cui i tuoi denti crescono.

Dentizione neonati: la dieta e la salute dei denti

Zucchero e cibi zuccherati possono essere il peggior nemico di un dente causando carie in essi. Ciò è particolarmente importante quando iniziano a comparire i denti da latte (circa 6 mesi). Per una buona salute dentale e una dentizione neonati senza dolore, puoi provare a nutrire il tuo bambino seguendo questi suggerimenti:
  • Cibi freddi: pensa ai frullati fatti con frutta congelata, yogurt freddo, ecc. Puoi anche congelare una banana su un bastoncino e lasciare che il bambino mangi la frutta fresca finché non diventa una poltiglia. Questo aiuterà ad alleviare le gengive fastidiose del tuo piccolo.
  • Il cibo per l'aspirazione: i movimenti di suzione può dare un sollievo temporaneo. I succhietti feeder (o mangiatoie antisoffoco) saranno i tuoi grandi alleati.
  • Cibi duri: alcuni bambini ottengono sollievo esercitando pressione sulle gengive mentre mangiano. Come con i cibi surgelati, puoi anche provare a fare i biscotti per la dentizione fatti in casa (evita le varietà acquistate in negozio, poiché spesso contengono zucchero).
  • Cibi morbidi: altri bambini preferiscono non masticare durante la dentizione. Zuppe dense o puree possono andare bene, così come le fette di avocado che non richiedono affatto la masticazione del bambino.
  • Tra i rimedi possibili, non dimenticare di utilizzare il gel dentizione neonato. Chiedi consiglio al dentista.

Cosa evitare per non influire negativamente sulla dentizione neonati:
  • Se il tuo bambino ha le gengive gonfie, gli agrumi e altri cibi acidi possono peggiorare la situazione.
  • Probabilmente li eviti già, ma fai particolare attenzione a non offrire cibi salati o piccanti poiché possono anche causare irritazioni.
Dentizione neonati